LA7
01/02/2015

Intervista al Direttore Generale, Angelo Cacciotti, sulla tecnologia della scatola nera di Sicurezza e Ambiente

La STM Box, dispositivo d’ingegneria digitale, registra lo stile di guida, l’eventuale crash e ogni altro elemento utile alla ricostruzione del sinistro. I dati, visibili in 3D, sono immediatamente inviati alle compagnie assicurative al fine di verificare le condizioni del veicolo da assicurare e applicare degli scontri sul premio R.C. Auto, grazie al Ddl Concorrenza.